Brescia, prima “EcoIsola” per rifiuti elettronici in Lombardia

E’ stata inaugurata il 26 ottobre presso il punto vendita Leroy Merlin di Brescia (parco commerciale CampoGrande, via Genova 93) la prima “EcoIsola” della Lombardia per la raccolta differenziata dei Raee, i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, di piccole dimensioni.

E’ stata inaugurata il 26 ottobre presso il punto vendita Leroy Merlin di Brescia (parco commerciale CampoGrande, via Genova 93) la prima “EcoIsola” della Lombardia per la raccolta differenziata dei Raee, i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, di piccole dimensioni.

Cellulari, piccoli elettrodomestici da cucina, telecomandi, mouse, rasoi elettrici e ferri da stiro sono difficili da intercettare e spesso non vengono riciclati. Oltre a inquinare l’ambiente, questo comporta la perdita di importanti materiali, come plastica e metalli, che possono essere recuperati e  reimmessi nei cicli produttivi. E in Italia, meno del 20 per cento dei rifiuti elettronici di piccole dimensioni viene gestito correttamente.

Per incrementare la raccolta dei rifiuti elettronici di piccole dimensioni, “Ecolight” – tra i maggiori consorzi nazionali per la gestione dei Raee – ha sviluppato un’isola ecologica interamente automatizzata dove lasciare i piccoli elettrodomestici non più funzionanti e le lampadine a risparmio energetico esauste; si tratta di un servizio che viene offerto alla cittadinanza e un punto di raccolta di prossimità destinato alle aree commerciali.