Basilicata, ecco il calendario delle attività informative e divulgative ALSIA – II TRIMESTRE 2011

Continuano le conferenze agrarie sul territorio della montagna potentina nel II° trimestre 2011 curate dai tecnici dell’ALSIA – AASD Pantano di Pignola – sui temi della diversificazione e dello sviluppo rurale, del benessere animale, dell’agricoltura biologica e biodinamica.

Continuano le conferenze agrarie sul territorio della montagna potentina nel II° trimestre 2011 curate dai tecnici dell’ALSIA – AASD Pantano di Pignola – sui temi della diversificazione e dello sviluppo rurale, del benessere animale, dell’agricoltura biologica e biodinamica.

Si inizia mercoledì, 11 maggio a Pignola, esaminando le prospettive del settore forestale, ricordando che l’ONU ha proclamato il 2011 “Anno Internazionale delle Foreste”, con l’obiettivo di aggiornare gli operatori e le ditte boschive sulle normative vigenti in materia forestale. A seguire, dal 16 al 31 maggio, con la collaborazione della Biblioteca Provinciale di PotenzaMostra sui periodici di propaganda agricola di fine '800 e primi del '900 in Basilicata” (Potenza – Consiglio Regionale della Basilicata Via Vincenzo n. 6), per riscoprire come in passato i comizi agrari e le cattedre ambulanti di agricoltura tramite la stampa divulgassero il progresso tecnico nelle campagne.

Spazio, inoltre, anche a temi di attualità come “Riconoscere la qualità dell’olio extravergine di oliva” (19 maggio – ore 16.00 – ALSIA uff. provinciale) “Uso sostenibile degli agro farmaciconsulenza – prescrizione – agrofarmacie” (25 maggio 2011 ore 18.00 AASD Pantano di Pignola), “Il paesaggio rurale, iniziative di tutela, valorizzazione e gestione”(16 giugno ore 10.30 c/o Biblioteca provinciale – Potenza).

Infine, non poteva mancare la biodiversità regionale: spazio quindi a temi come “Recupero di Antiche Varietà di Frumento del territorio della montagna potentina per la pastificazione e panificazione” (23 giugno 2011 ore 17.00 AASD Pantano di Pignola) , “Il suino nero lucano” (5 giugno ore 10.00 Sasso di Castalda), e “Mezzi e tecniche per l’agricoltura biologica e biodinamica” (24 giugno ore 10.00 Bella – Baragiano), per inquadrare in concetti semplici e di facile attuazione e nuovi modi di fare il contadino secondo il principio della multifunzionalità.