Bandi, Sicilia, ammodernamento delle aziende agricole

PALERMO – C’è tempo fino al 10 giugno 2011 per presentare domanda per il bando su “Ammodernamento delle aziende agricole”, i cui beneficiari possono essere imprese agricole singole e associate, cooperative, società consortili.

PALERMO – C’è tempo fino al 10 giugno 2011 per presentare domanda per il bando su “Ammodernamento delle aziende agricole”, i cui beneficiari possono essere imprese agricole singole e associate, cooperative, società consortili.

Oggetto del bando è l’acquisto di terreni agricoli; costruzione, acquisto o miglioramento di strutture aziendali; realizzazione di nuovi impianti colturali; acquisto di nuovi impianti tecnologici, attrezzature e macchinari; investimenti sulla logistica aziendale, sulla tutela o sul miglioramento dell’ambiente e sul risparmio energetico o la produzione di energia da fonti rinnovabili.

La dotazione finanziaria è di 382 milioni di euro per tutto il periodo 2007-2013. L’aiuto copre dal 40% al 50% della spesa ammissibile, a seconda della tipologia di area rurale (svantaggiata o non svantaggiata). Per i giovani imprenditori agricoli, la fascia di aiuto si alza al 50-60%. In ogni caso, il limite massimo per azienda agricola è di 1.500.000 euro per gli investimenti sulla fase produttiva, e di 2.500.000 euro per gli investimenti di filiera. Il bando rientra nel Piano di sviluppo rurale 2007-2013, Misura 121.

Maggiori informazioni sul sito della Regione Sicilia.