Beta version

Verdure in busta, crescita continua

09/02/2018 | Agricoltura
I dati del 2017 parlano di una crescita inarrestabile

Come è andato il 2017 delle verdure in busta? Molto bene. La IV Gamma, quella delle insalate e ortaggi in busta, ha fatto segnare un incremento nelle vendite del 4,8% in volume e del 5,2% a valore. Lo afferma l’Associazione italiana Industrie Prodotti Alimentari (Aiipa) IV Gamma, sulla base delle rilevazioni di mercato Nielsen aggiornate al 31 dicembre scorso.

C’è stata una convincente crescita dei consumi messa in moto dall’aumento del parco acquirenti, oggi arrivato a quota 19,4 milioni di famiglie, e da una maggiore frequenza d’acquisto. Premiate le proposte più innovative e a maggior contenuto di servizio, per il crescente atteggiamento “time for money” nei consumatori che, secondo un’analisi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore –  Sede di Piacenza, non solo privilegiano le proposte a maggior contenuto di servizio, ma riconoscono che l’offerta in assortimento sta migliorando.

Pertanto il mercato lancia delle sfide per il futuro. Da un lato,occorre sostenere l’attuale trend di crescita proseguendo sulla qualità, salubrità e provenienza degli ortofrutticoli confezionati pronti al consumo; dall’altro è necessario comunicare meglio i contenuti d’innovazione e servizio integrati nei prodotti.