Beta version

Nuovi strumenti per il credito in agricoltura

07/02/2014 | Agricoltura
Inaugurata la piattaforma di Ismea destinata a condividere informazioni con le banche

Presentato ufficialmente ieri al convegno "Il futuro del credito per l'agricoltura" a Fieragricola il servizio di knowledge riservato al mondo bancario. Un insieme di strumenti fruibili in un'area dedicata del sito  pensati per consentire alle banche di dotarsi di un importante strumento conoscitivo sul settore primario, in un'ottica di maggiore condivisione delle esigenze e di migliore sinergia tra il sistema creditizio e quello delle imprese agricole.

L'iniziativa di Ismea nasce dalla consapevolezza che in un settore caratterizzato da specificità dal punto di vista contabile e amministrativocome quello agrario, la conoscenza di variabili di tipo competitivo, strutturale e gestionale assuma certamente particolare rilevanza nei rapporti tra banche e imprese, migliorando l'approccio valutativo e favorendo l'accesso al credito.

L'offerta Ismea comprende una fornitura continuativa di dati, informazioni e report sui settori agricoli e alimentari. In particolare Ismea mette a disposizione delle banche:

* Indicatori di sintesi per il monitoraggio continuativo della congiuntura;

* Report per l'analisi periodica delle tendenze in agricoltura;

* Dati tecnico-economici necessari alla valutazione finanziaria delle imprese agricole, quali: produzione lorda vendibile provinciale delle colture e degli allevamenti; margine lordo per una serie di produzioni significative erbacee, arboree e zootecniche; valore di mercato dei terreni; prezzi di mercato delle macchina agricole; tariffe contoterzismo; tariffe agriturismo;

* Schede tecnico-economiche descrittive delle principali filiere per la comprensione delle struttura e delle tendenze in atto nell'ambiente competitivo settoriale;

* Performance di settore, per l'analisi economico-finanziaria basata sul bilancio aggregato di settore, rispetto al benchmark dell'agro alimentare;

* Strumenti di valutazione dei piani di investimento, attraverso la piattaforma web del Business plan on line;

* Modelli di rating, per la valutazione del rischio specifici per le aziende agricole con obbligo di bilancio, per le Pmi del settore con contabilità semplificata e per le realtà cooperative.

Grazie al sito Ismeaservizi Ismea sperimenta quindi una nuova e più efficace modalità di condivisione del proprio patrimonio informativo con i partner bancari. I benefici che questo nuovo strumento porterà dovrebbero poi spalmarsi sul rapporto, spesso difficile, tra imprese agricole ed istituti di credito e favorire in questo modo una maggiore disponibilità di questi ultimi verso i produttori agricoli.