Beta version

Stati generali della Green Economy, premiato lo sviluppo sostenibile

04/11/2014 | Ambiente
Una soluzione innovativa per la gestione dei rifiuti agricoli e la responsabilità di filiera

All’interno degli Stati Generali della Green Economy, in programma domani e dopodomani a Rimini, ci sarà lo spazio per riflettere sul futuro della gestione dei rifiuti agricoli e sulla condivisione di responsabilità in tal senso lungo tutto l'arco della filiera produttiva. Il giorno 7, invece, sarà dedicato a Cascina Pulita, vincitrice del primo “Premio Sviluppo Sostenibile 2014 del settore Agricoltura e Agrifood all’interno dell’evento, promosso dal Consiglio Nazionale della Green Economy con l’adesione del Presidente della Repubblica

In un settore in evoluzione come quello agricolo, e alla luce dei programmi di sviluppo sostenibile portati avanti dalla Commissione Europea, Cascina Pulita è stata premiata in quanto capace di offrire un servizio unico in Italia, a fronte della realizzazione del primo impianto italiano per il recupero dei contenitori vuoti di agrofarmaci.

Il modello di raccolta e smaltimento proposto, che conta oltre 40.000 aziende agricole clienti sul territorio nazionale, oltre a garantire per il raggiungimento dell’impatto zero in agricoltura, assicura la corretta gestione di tutto il processo. Si tratta dunque di un appuntamento a cui partecipare per conoscere un'opportunità per tutti coloro che desiderano essere al passo con le politiche presenti e future che l’ambiente ci chiede.