Beta version

Solidarietà e legalità al Salone del gusto

21/10/2014 | Visioni
Altromercato sarà presente al Salone del Gusto e a Terra Madre con uno spazio espositivo dedicato al Solidale Italiano

Altromercato, la maggiore organizzazione di Commercio Equo e Solidale in Italia, sarà presente al Salone del Gusto e Terra Madre 2014, a Torino dal 23 al 27 ottobre, con uno spazio espositivo e un evento dedicato al Solidale Italiano, l’applicazione dei princìpi del fair trade alla realtà del nostro Paese.

Da agricoltura solidale e sostenibile o da percorsi di riaffermazione della legalità, di inclusione sociale e di contrasto alla criminalità organizzata, sfruttamento e caporalato. Nascono anche così i prodotti d’eccellenza, anche biologici, espressioni della biodiversità e delle tipicità del territorio, buoni fino in fondo, perché incarnano i valori tipici del Commercio Equo e Solidale: rispetto dei diritti delle persone e dell’ambiente, prezzo equo per chi produce e chi consuma, filiera trasparente e tracciabile, sostenibilità ambientale ed economica.

Il primo pomodoro etico biologico, libero e resistente al caporalato, alle mafie e a ogni sfruttamento della terra e delle persone, della Cooperativa Pietra di Scarto di Cerignola in Puglia; la pasta biologica Girolomoni, proveniente dalle colline Marchigiane; i biscotti della Cooperativa sociale Divieto di sosta, prodotti dai detenuti del carcere di Verbania e Saluzzo, e le paste di mandorla, preparate all'interno del laboratorio dell'Arcolaio, che offre percorsi qualificati di reinserimento sociale e lavorativo ai detenuti della Casa Circondariale di Siracusa; i taralli della cooperativa pugliese Campo dei Miracoli, che impiega detenuti ed ex detenuti della Casa Circondariale di Trani; il vino rosso proveniente dall’esperienza di agricoltura sociale della cooperativa I Germogli di San Colombano al Lambro (MI), che lavora con i giovani della Casa Famiglia Sherwood.

Sono solo alcuni dei prodotti Solidale Italiano Altromercato che si potranno scoprire e assaggiare nello spazio espositivo Altromercato (Lingotto Fiere – Padiglione 1). Lunedì 27 ottobre - alle ore 15 presso lo Stand Slow Food Oval, nell’area Punto Accoglienza - i produttori del Solidale Italiano saranno protagonisti di un incontro per far conoscere e ampliare la rete di produttori e soggetti coinvolti nel progetto, sancito dal Manifesto del Solidale Italiano, lanciato da Altromercato in collaborazione con AIAB – Associazione Italiana Agricoltura Biologica, Gruppo Cooperativo CGM e Slow Food Italia.