Beta version

Salute a tavola, i consigli del dottor Berrino

10/05/2017 | Salute
Il 17 maggio appuntamento dedicato alle verdure

Da dove viene il cibo che mangiamo? Come possiamo contribuire al nostro benessere quotidiano scegliendo con attenzione cosa portare a tavola? Il progetto di Alce Nero Campi da Sapere” vuole offrire una risposta concreta, portando i consumatori a esplorare i luoghi in cui il cibo viene prodotto con metodo biologico, spiegando le regole di una corretta alimentazione. Un percorso lungo un anno che segue il ritmo delle stagioni, diviso in cinque tappe (le prime tre sono state dedicate al miele, alla frutta e all’olio), alla scoperta dei tesori agroalimentari della penisola italiana.

Il successo dell’iniziativa che, a partire dallo scorso giugno, ha già coinvolto centinaia di persone interessate ai temi della sana alimentazione si deve anche alla preziosa partecipazione del Dott. Franco Berrino, medico epidemiologo dell'Istituto dei Tumori di Milano, seguitissimo da chi desidera approfondire un tema importante e di grande attualità attraverso un parere autorevole.

Il progetto Campi da Sapere nasce da una naturale condivisione di intenti fra Alce Nero e il Dott. Berrino e da una più ampia riflessione sul valore del cibo e di una nutrizione sana e consapevole,unascelta che può determinare il nostro destino di salute o di malattia.L’idea di base è che lo stile alimentare semplice e salutare torni nel nostro quotidiano aiutandoci a vivere meglio e più in sintonia con l’ambiente che ci circonda.

Il prossimo incontro del ciclo Campi da Sapere sarà dedicato al mondo dei vegetali, naturalmente biologici, ed è realizzato in collaborazione con Brio Spa, azienda socia di Alce Nero. L’evento è in programma per mercoledì 17 maggio a Corte all’Olmo azienda agricola biologica che è anche fattoria didattica e agriturismo in Via Belfiore 248 in località Cà di David (Verona). 

L’iniziativa, aperta gratuitamente al pubblico su prenotazione, (comunicazione@alcenero.it - 051 6540281) prevede, a partire dalle ore 17, la visita guidata dell’azienda e la possibilità di assistere e commentare la conversazione a cui prenderanno parte Lucio Cavazzoni Presidente di Alce Nero, il Dott. Franco BerrinoAndrea Bertoldi Direttore Generale Brio S.p.a e Vanda Brutti agricoltrice e proprietaria di Corte all’Olmo.

Obiettivo dell’incontro è creare un’occasione di divulgazione e condivisione con il pubblico nel corso della quale spiegare come funziona e quali sono i vantaggi dell’agricoltura biologica per comprendere la forte relazione che vi è tra ciò che fa bene alla terra e ciò che fa bene all’uomo, in termini di salute e benessere. In particolare l’approfondimento sarà dedicato agli elementi vegetali e alle proprietà nutrizionali che li rendono un alimento indispensabile alla nostra salute se coltivato correttamente nel rispetto dell’ambiente. Al termine dell’incontro è prevista una degustazione a base di frutta e verdura di stagione.