Beta version

A Roma gli stati generali dell’estimo

06/06/2011 | Realtà locali
Si svolgeranno giovedì 9 giugno (ore 9.30) a Roma gli “Stati generali dell’estimo”, organizzati dal Consiglio dell’ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali .

ROMA - Si svolgeranno giovedì 9 giugno (ore 9.30) a Roma gli “Stati generali dell’estimo”, organizzati dal Consiglio dell’ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali (Conaf), dalla Conferenza dei Presidi delle facoltà di Agraria con il supporto scientifico del Ceset, Centro Studi di Estimo ed Economia.

Il convegno si terrà al Parco Regionale dell’Appia Antica (sala convegni), in via Appia Antica, 42 a Roma. Il convegno – moderato da Marino Longoni, condirettore di “Italia Oggi” – aprirà con gli interventi di saluto delle autorità: invitati Maria Stella Gelmini, ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca e Vasco Errani, presidente Conferenza Stato Regioni; quindi Gabriella Alemanno, direttore generale Agenzia del Territorio; Arturo Semerari, presidente Ismea; Andrea Sisti, presidente Conaf; Francesco Pennacchi, presidente Conferenza dei Presidi delle facoltà di Agraria; Leonardo Casini, presidente Ceset. Le relazioni (ore 11) a cura di Enrico Marone, facoltà di Agraria dell’università di Firenze; Giovanni Signorello, facoltà di Agraria dell’università di Catania; Tiziano Tempesta, facoltà di Agraria Università di Padova; Gianni Guizzardi, Coordinatore Dipartimento Estimo ed Economia del Conaf; Franco Maggio, Agenzia del Territorio; Angelo Peppetti, Abi; Giampiero Bambagioni, vicepresidente di Tecnoborsa.

Alle 12.30 sono in programma gli interventi dei presidenti degli Ordini Provinciali e dei professori dei Dipartimenti di Estimo delle Facoltà di Agraria. Nella sessione pomeridiana (ore 14.45) tavola rotonda dal titolo “L'Estimo: una disciplina irrinunciabile nell'economia, nella finanza, nella giustizia, nell'ambiente, nell'istruzione” con la partecipazione di Leopoldo Freyrie, presidente Consiglio nazionale architetti; Roberto Brandi, consigliere del Consiglio nazionale degli ingegneri; Fausto Savoldi, presidente Consiglio Nazionale Geometri; Andrea Bottaro, presidente del Collegio Nazionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati; Ferruccio Dardanello, presidente di Unioncamere; Francesco Pennacchi, presidente della Conferenza dei Presidi delle facoltà di Agraria; Giuseppe Fierro, Ismea; Saverio Miccoli, Comitato scientifico Ceset.

Alle 16.30 sono previsti gli interventi dei presidenti degli Ordini Provinciali e dei professori dei Dipartimenti di Estimo delle facoltà di Agraria; e quindi le conclusioni del presidente Conaf, Andrea Sisti.

Autore: Pierino Vago