Beta version

Roma, gli abitanti di via Cesena in lotta per uno spazio verde

08/06/2011 | Realtà locali
Giovedì 9 giugno, dalle ore 17, in via Cesena avrà luogo la festa “San Giovanni bene comune”, promossa dal Comitato di quartiere San Giovanni.

ROMA – Da una parte il solito partito del cemento, dall’altra l’esigenza dei cittadini di difendere uno spazio verde. Succede a Roma, quartiere San Giovanni, appena fuori dalle mura del centro storico.

Una storia dai contorni grotteschi, che ha inizio con un’importante partita di calcio. Siamo nel giugno 2010. Mentre l’Italia calcistica scende in campo per la prima partita ai mondiali sudafricani contro il Paraguay, una ditta interessata alla realizzazione di un parcheggio interrato prova con camion e ruspe ad accedere al previsto cantiere, uno spazio verde di via Cesena, zona San Giovanni.

In realtà non c’è ancora una delibera vera e propria, ma solo un permesso temporaneo per scavi archeologici. Per il tentativo d’irruzione si punta all’effetto-sorpresa: i residenti sono incollati davanti al video con gli undici in tenuta azzurra, quindi si spera in un via libera all’occupazione dello spazio verde. Ma, scaricati persino i bagni chimici, il blitz non riesce a causa di un cancello incastrato. La serata assume altri toni: almeno trecento residenti, grazie al tam tam telefonico, riescono a bloccare il tentativo attraverso momenti molto concitati.

I cittadini lanciano l’allarme, intervengono le forze dell’ordine, i camion della ditta battono la ritirata. I residenti danno il via ad uno stoico presidio costante che dura tre mesi per scongiurare i lavori. Un banchetto e un ombrellone, manifesti, disegni realizzati dai bambini, striscioni, esibizioni, torte offerte dagli abitanti della zona, insomma una festa continua sotto il segno della partecipazione e della difesa di un bene comune. Ad un anno dal via di una vicenda esemplare e clamorosa, di cui si sono occupati tutti gli organi d’informazione, i cittadini tornano in strada per una festa simbolica che intende ribadire il valore pubblico di un’area che una petizione con cinquemila firme chiede sia destinata a giardino.

Giovedì 9 giugno, dalle ore 17, in via Cesena avrà luogo la festa “San Giovanni bene comune”, promossa dal Comitato di quartiere San Giovanni insieme a numerose organizzazioni del territorio. Previsti laboratori per bambini sul tema del verde pubblico, esibizioni artistiche, un tavolo informativo sui referendum del 12 e 13 giugno, degustazioni enogastronomiche e sorprese.

Autore: Pierino Vago