Beta version

A Roma debutta Eatv.it, la cucina "social" dei ricordi

24/02/2015 | Realtà locali
Si tratta di una nuova piattaforma social dedicata alla narrazione del cibo e delle sue storie.

Nasce questa settimana Eatv.it, la nuova piattaforma social e mediale dedicata alla narrazione del cibo e delle sue storie, dalla terra alla tavola, dalla memoria all’innovazione. In occasione del suo battesimo, Eatv.it entra in profondità nell’anima della cucina romana, andando a raccogliere tracce e memorie di vita quotidiana.

Realizzato con il supporto dell’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale nell’ambito delle iniziative del bando Roma Creativa e con la collaborazione dell’Arsial – Agenzia per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura del Lazio, prende infatti il via sabato 28 febbraio il progetto Eatv.it, con la performance The Roman Food Heritage Contest che vedrà, al mercato rionale Pinciano, la proiezione in anteprima del documentario “Roma. La cucina svelata”, appositamente realizzato per l’occasione, ed il reading di ricette romanesche di Aldo Fabrizi interpretate da Angelo Calabria e Massimo Tata della Compagnia Teatrale Stabile Assai di Rebibbia.

Il documentario “Roma. La cucina svelata”, prende spunto dai racconti di vita, di cibo e di cucina raccolti dalla troupe di Eatv.it in tre centri anziani (Trastevere, Tor Marancia e Portuense) in quattro mercati rionali (Campo de Fiori, via Sabotino, via Antonelli e piazza San Giovanni di Dio), in un panificio (La Compagnia del Pane), in una friggitoria (la filetteria Santa Barbara di Largo dei Librari), nell’Istituto Agrario Garibaldi e nell’Istituto Alberghiero Gioberti. 

La proiezione del documentario sarà accompagnata dal reading non convenzionale messo in scena dagli attori della Compagnia Teatrale Stabile Assai di Rebibbia che, confusi tra i clienti del mercato, interpreteranno le ricette romanesche di Aldo Fabrizi arricchite dalle loro improvvisazioni creative. Un appuntamento da non perdere per trovare, nel cibo e nelle sue storie, ispirazione, sintesi e lettura della vita di ogni giorno.