Beta version

Roma, corso per un’olivocoltura solidale e di qualità

15/06/2011 | Realtà locali
Profili differenti parole in comune, per un’olivocoltura solidale e di qualità

ROMA - Profili differenti parole in comune, per un’olivocoltura solidale e di qualità. La Provincia di Roma, assessorato alle politiche del lavoro e formazione ha indetto un nuovo bando per l’ammissione di 18 allievi al corso di formazione professionale gratuito “Profili differenti parole in comune, per un’olivocoltura solidale e di qualità”, progetto cofinanziato dall’Unione europea.

Il corso è riservato a candidati, prioritariamente residenti nella Provincia di Roma. Il bando è rivolto ad immigrati disoccupati e/o inoccupati, con regolare permesso di soggiorno. Termine ultimo per presentare la domanda è il 22 giugno 2011 alle ore 13. I requisiti possono essere comprovati con dichiarazioni, contestuali all’istanza, sottoscritte dall’interessato e prodotte in sostituzione delle normali certificazioni, secondo le modalità previste dal decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000 numero 445. I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del presente bando. Il corso, della durata di 160 ore, sarà svolto presso la sede operativa di Service Lazio 2000. La domanda di ammissione al corso, redatta in carta semplice e con allegata la documentazione relativa al possesso dei requisiti richiesti, deve pervenire entro il termine improrogabile del giorno 22 giugno 2011 alle ore 13, presso la sede delle attività didattiche di Service Lazio 2000. Per la redazione della graduatoria andranno rispettate le priorità stabilite dall’avviso pubblico con particolare riferimento alla precedenza per i lavoratori in mobilità, i disoccupati già impiegati in azienda o settori interessati da fenomeni di crisi e/o riconversione, gli ultracinquantenni, le donne, gli immigrati, gli appartenenti alle categorie svantaggiate, gli inoccupati e disoccupati in genere che abbiano definito con i Centri per l’impiego un Pai (Piano d’azione individuale).

Per le domande consegnate a mano, il soggetto attuatore rilascerà, agli interessati, ricevuta recante la data di consegna. L’accertamento dei requisiti, controllo domande e relativi allegati a prove selettive (colloquio, test,...) per l’accertamento della conoscenza da parte dei candidati, saranno effettuati da un’apposita Commissione. La graduatoria degli idonei alla selezione verrà stilata sulla base della correttezza dei requisiti posseduti e dell’esito delle prove selettive.

La sede, la data e l’orario delle selezioni saranno indicate il giorno 27 giugno 2011 dalle ore 10 alle ore 14.00 con apposito avviso affisso all’indirizzo: piazza Fernando De Lucia 20 - 00139 Roma. Per informazioni riguardanti l’attività del corso rivolgersi direttamente all’ente attuatore. E’ prevista un’indennità di frequenza per i disoccupati pari a 3,00 euro per ogni ora di corso effettivamente frequentata, previa presenza ad almeno il 70% del monte ore del corso.

Al termine del corso, gli allievi che avranno superato le prove d’esame, conseguiranno un’attestato di frequenza, valido agli effetti della legge regionale n. 23 del 25 febbraio 1993.

Per informazioni: Service Lazio 2000, Tatiana Marchisio, piazza Fernando De Lucia 20, 00139 Roma, tel. 06-88528416, fax. 06-88524423, t.marchisio@legacooplazio.it