Beta version

Risate e Risotti a Orvieto, gag tra piatti e vini

14/01/2014 | Realtà locali
La kermesse umoristico-culinaria abbina degustazioni Doc e cabaret di qualità

Dal 18 gennaio va in scena Risate & Risotti, con anteprima all'Enoteca Regionale dellUmbria nella sede del Palazzo del Gusto di Orvieto. Arrivata alla VII edizione, la kermesse umoristico-culinaria abbina degustazioni Doc e cabaret di qualità, giocando sul doppio significato del termine riso, che richiama al gusto in entrambe le sue accezioni.

Come un collaudato duo comico, chef di rilievo nazionale e cabarettisti affermati si faranno da spalla, alternando pietanze e battute in giro per lItalia, per consacrare al re dei cereali serate originali, in nome del gusto per la buona tavola e di un sano divertimento. Nelle passate edizioni, chef come Gabriele Ferron, ambasciatore italiano del riso nel mondo e i protagonisti del programma “Chef per un giorno” hanno diviso il palcoscenico con comici dell'area Zelig e Colorado Café, come Giobbe Covatta e Marco Marzocca.

Ogni serata avrà per ospite uno chef, che affiancherà il team locale per presentare un menu a quattro mani arricchito da unattenta scelta di vini. Questanno verrà assegnato anche un premio speciale al miglior Food Blogger, coordinato da Velia De Angelis della Champagneria di Orvieto. Ogni blogger per partecipare dovrà inviare una ricetta a base di riso e raccontare l'evento nel proprio blog.

Una qualificata giuria, formata da cuochi, giornalisti e blogger, selezionerà i cinque blogger finalisti che verranno invitati a cucinare la propria ricetta nella serata finale della manifestazione, prevista il 5 aprile, all'Altarocca Wine Resort di Rocca Ripesena di Orvieto. Il primo appuntamento di Risate & Risotti, in contemporanea con l'anteprima di Orvieto, sabato 18 gennaio, è fissato al ristorante La Parolina di Trevinano di Acquapendente (Vt), consacrato da una stella Michelin, che proporrà un menu rigorosamente a base di riso intervallato dagli sketch del duo I Sequestrattori. La serata sarà accompagnata dai vini Doc dellazienda agricola Palazzone di Orvieto.