Beta version

Reggio Emilia: contributi per produzione e commercializzazione di miele

17/01/2012 | Realtà locali
Ci sono contributi per il miglioramento del prodotto e la sua commercializzazione.

La Provincia di Reggio Emilia rende noto che sono aperti i termini per la presentazione delle domande volte ad ottenere l’assegnazione di contributi per il miglioramento della produzione e della commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura.

Si tratta di contributi finanziati in parte dallo Stato, in parte dal Fondo europeo agricolo di orientamento e di garanzia (Feaga) per attrezzature e servizi destinati agli apicoltori (sono escluse attrezzature per laboratori di smielatura).

Possono presentare domanda gli apicoltori e produttori apistici residenti nel territorio della provincia di Reggio (esclusi quelli della Comunità montana che dovranno presentare domanda alla Comunità montana stessa) in regola con la denuncia degli alveari (Dpgr 394/86) e in possesso della partita Iva agricola o combinata, di almeno 20 alveari censiti e dell’autorizzazione sanitaria del laboratorio di smielatura.

Per ottimizzare l’utilizzo delle risorse finanziarie a disposizione e garantire un maggior soddisfacimento delle richieste, è ammesso l’acquisto di arnie (antivarroa, da nomadismo) per un numero non inferiore a 15 e non superiore a 150. Le domande di contributo (complete di apposito allegato integrativo) devono essere presentate tramite i Centri di assistenza agricola e le organizzazioni professionali agricole con le nuove modalità informatiche previste dal Sistema operativo pratiche (Sop) dell’Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura (Agrea).

Le domande protocollate a Sop dovranno essere presentate in forma cartacea entro le ore 12 del 9 marzo 2012 alla Provincia di Reggio Emilia – Servizio sviluppo economico, agricoltura e programmazione del territorio, via Gualerzi, 38-40, Mancasale di Reggio Emilia.

E’ possibile visionare il bando sul sito internet della Provincia di Reggio Emilia nella sezione “Bandi e scadenze” e scaricare i moduli delle domande con i relativi allegati dal sito internet di Agrea nella sezione “Modulistica”. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a Luciano Rotteglia (tel. 0522-444674) e Lara Zini (tel. 0522-444606).