Beta version

Potenza: la Forestale sequestra un bosco di alberi ad alto fusto

22/03/2012 | Realtà locali
Arrestate tre persone per taglio non consentito nel bosco.

Tre ettari di bosco ad alto fusto di specie quercina sono stati sequestrati dagli agenti del Comandi Stazione di Brienza (Potenza) e Grumento Nova (Potenza) del Corpo forestale dello Stato in località Paese d'Agri, nel comune di Armento (Potenza).

Inoltre, la Forestale ha denunciato all’autorità giudiziaria le tre persone che avevano eseguito il taglio delle piante e che erano in possesso di un'autorizzazione non conforme. L'autorizzazione, infatti, che era stata regolarmente rilasciata dall'ente delegato, riguardava il taglio di piante di bosco ceduo, quindi a basso fusto. I tre denunciati dovranno rispondere dei reati di distruzione e deturpamento di bellezze naturali, poiché la loro attività ha compromesso lo sviluppo del bosco.

L'operazione rientra nell'ambito dei controlli che il Corpo forestale svolge regolarmente al fine di garantire la conservazione e il miglioramento degli ambienti e di tutelare il patrimonio paesaggistico e ambientale.