Beta version

Pane e gelati lavorati da sempre più mani straniere

23/04/2012 | Agricoltura
In Lombardia il record di panettieri esteri.

Sono oltre 10.500 le imprese individuali attive in Italia nel settore di pasticceria e gelateria. La regione più “dolce” è la Campania con quasi 1.400 piccole pasticcerie, seguita dalla Sicilia (circa 1.200), dalla Lombardia (circa 1.160) e dal Lazio (circa 1.010).

E sono oltre 16.500 le imprese individuali attive in Italia nel settore di produzione di prodotti di panetteria fresca e commercio al dettaglio di pane, distribuite soprattutto in Sicilia (circa 3.200), Lombardia (1.826) e Campania (1.815).

In questo settore i titolari stranieri di ditta individuale sono circa 700 e rappresentano il 5,6% del totale. La concentrazione più alta si trova in Lombardia (15,2% del totale dei pasticceri stranieri ), dove solo tra Milano e Monza e Brianza ce ne sono circa 50. Seguono in classifica il Lazio ed il Veneto (rispettivamente 11,6% e 10,3%).

Ai pasticceri, si aggiungono poi circa 700 “panettieri” nati all’estero, titolari di impresa individuale attiva nella produzione di prodotti di panetteria fresca e commercio al dettaglio di pane, distribuiti soprattutto in Lombardia (16,6% del totale in Italia), Sicilia (13,9%) e Piemonte (11%).