Beta version

A Milano si parla di precision farming

08/07/2015 | Realtà locali
E' la ricetta primaria per il ministro Martina.

Il precision farming, l'agricoltura di precisione, è uno degli obiettivi del ministro Martina. Di più, è una priorità per il settore primario del Belpaese. Lo ha specificato il diretto interessato qualche giorno fa, durante un convegno, ad Expo, dal tema piuttosto eloquente: "Proteggiamo la nostra terra dall'alto: dai satelliti ai droni"; "stiamo assistendo ad una rivoluzione paragonabile al passaggio dai buoi al trattore" – ha dichiarato il titolare di via XX settembre. 

La conferenza, organizzata da Finmeccanica, ha evidenziato le numerose possibilità di impiego delle tecnologie aerospaziali in agricoltura, dal controllo dell’irrigazione alla razionalizzazione delle operazioni colturali. I lavori si sono conclusi con l'annuncio, da parte del Ministro, dell'avvio di un tavolo tecnico di lavoro per la redazione del primo Piano nazionale per lo sviluppo dell’agricoltura di precisione