Beta version

Miele in grande ascesa

07/03/2019 | Agricoltura
Il settore è molto cresciuto negli ultimi 10 anni, soprattutto al nord

Il mercato del miele va alla grande. Sono ben 5.603 le imprese italiane attive nella produzione di miele, in crescita del +5% in un anno e del 49% in dieci anni. La provincia italiana maggiormente rappresentata è Torino (251, +6% in un anno e + 65% in dieci), seguono Cuneo con 218 (+2% e +66%), Catania con 222 (+8% e + 59%), Trento con 151 (+ 2% e + 29%). Sono 227 gli stranieri nel settore in Italia (4% del settore), di cui 23 in Lombardia (3%). Le donne pesano il 26% del settore in Italia con 1.472 imprese, di cui 180 in Lombardia (25%).

Consistenti i giovani, col loro 16% delle imprese nazionali (880), di cui 102 in Lombardia (14%). Le imprese lombarde del comparto sono 720 (+2% in un anno, + 36% in quasi dieci anni). In testa tra le province lombarde Brescia con 108 imprese, Bergamo (102, +89% in una decina d’anni), Varese (95 imprese, +3%), Sondrio (80, + 19% in dieci anni).

Tra i territori lombardi che sono cresciuti maggiormente, Lodi (+23% in un anno) e Monza. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi sui dati registro imprese al 2018, 2017, 2013, 2009.