Beta version

L'app italiana per viaggiare social, Yamgu

16/06/2016 | Visioni
Viaggiare 3.0 è un’opportunità per chi intende scoprire le città con i consigli di chi le vive

Arriva l’app tutta italiana per un’esperienza turistica completa. Basta uno smartphone per viaggiare in Europa: con Yamgu in un’unica app c’è tutto quello che bisogna sapere per visitare Londra, Amsterdam, Parigi, Vienna, Berlino, Madrid senza perdersi nulla. Dai luoghi di interesse alle esperienze più particolari, è sufficiente impostare destinazione e date del viaggio per avere in pochi istanti il proprio itinerario turistico personalizzato che interagisce con i social network. Alle 3.200 destinazioni italiane disponibili, si aggiungono oggi le guide e gli itinerari per le principali capitali europee. 

Londra, Amsterdam, Parigi, Vienna, Berlino, Madrid: l’estate 2016 è all’insegna del social travelling con Yamgu, la piattaforma italiana che permette, tramite smartphone o desktop, di organizzare in pochi passaggi il proprio itinerario turistico scegliendo destinazione e date di viaggio. 

Si aggiungono oggi le principali città europee per offrire ai viaggiatori del mondo la possibilità di creare, in pochi e semplici passaggi, itinerari di visita personalizzati e non perdersi davvero niente: complice l’integrazione con i social network e con i servizi meteo, Yamgu è infatti in grado di interagire con i social trend suggerendo i luoghi di interesse e gli eventi in tempo reale. Anche in Europa sarà possibile scoprire i tour e le local experience proposte da Viator, il portale per prenotare le migliori esperienze di viaggio in tutto il mondo, nella sezione Experience di Yamgu, nonché prenotare le guide professioniste, le visite tematiche e i biglietti per saltare la fila.

Viaggiare 3.0, in maniera social, è un’opportunità per chi intende scoprire le città con i consigli di chi le vive ogni giorno, senza perdere tempo con lunghe ricerche sul web o senza riempire la valigia di pesanti guide cartacee. 

Dai sondaggi sui social, cui hanno partecipato centinaia di appassionati di viaggi, tra le nuove mete europee inserite su Yamgu le più votate e gettonate sono state Londra e Amsterdam. “Londra è una città eclettica, i mezzi pubblici sono molto intuitivi, molti musei e gallerie sono gratuiti quindi è una meta ideale per chi ama la cultura ma anche per gli amanti del verde grazie ai meravigliosi parchi cittadini”, racconta Ester Liquori, co-founder.

YAMGU, tra le migliori startup nel settore travel  - Ideata dall’omonima start up incubata presso l’I3P di Torino, Yamgu è tra le migliori 5 start up di innovazione tecnologica del settore travel secondo il Travel Disruptive Awards.

Da maggio 2016 YAMGU è entrata a far parte del network Réseau Entreprendre Piemonte che ha lo scopo di supportare i creatori di imprese per far nascere nuovi posti di lavoro e ricchezza per il Piemonte.