Beta version

La Patata di Bologna D.O.P. a "CIBÒ SO GOOD"

22/03/2019 | Realtà locali
Al via un weekend all'insegna del buon cibo

Prende il via la terza edizione di Cibò So Good (Palazzo Re Enzo - Bologna), intitolata "Sapori d'Italia: il festival delle eccellenze enogastronomiche"I protagonisti di questo gustoso appuntamento sono i prodotti italiani d’eccellenza, vale a dire tutte le specialità della tradizione gastronomica italiana, prodotti DOP, IGP e TIPICI, pronti a coinvolgere gli appassionati del buon cibo. Dal 22 al 24 marzo 2019 tali prodotti verranno infatti valorizzati attraverso corsi di cucina, degustazioni, e coinvolgentiStoryCooking.

Fra i partner del Festival non poteva mancare la Patata di Bologna D.O.P., prima patata italiana insignita dellaDenominazione d’Origine Protetta. Viene coltivata e confezionata a Bologna, dove clima e terreno ideali si combinano a tecniche di produzione tramandate nel tempo, per ottenere così un prodotto prelibato e garantito dalConsorzio di Tutela.

La Patata di Bologna D.O.P. sarà in mostra e disponibile all'acquisto, ma soprattutto sarà protagonista del festival con due eventi speciali (gratuiti, con numero di posti limitato) che si terranno Sabato 23 e Domenica 24 Marzo.

Il primo appuntamento di Sabato 23 Marzo - ore 18.30Salone del Podestà - sarà una degustazione guidata alla scoperta della Patata di Bologna D.O.P. dal titolo: "Le patate sono tutte uguali? NO!". Qui si potranno apprezzare la qualità, la genuinità e le proprietà organolettiche della D.O.P. bolognese, oltre ad apprendere i valori che ne sottendono la produzione: la sostenibilità, le tecniche di produzione e i fattori naturali, ma anche la storicità e il rispetto per la tradizione.

Domenica 24 marzo - ore 14.30Salone del Podestà - sarà la volta di uno StoryCooking a base di Patata di Bologna D.O.P. La Food Blogger Katia Baldrighi di "Pappa e Cicci", si cimenterà nella preparazione di Focaccette di Patata di Bologna D.O.P.: l'impasto preparato con il prezioso tubero, si unisce ad una farcitura saporita e filante.

Sembrano esserci tutti i presupposti per una tre giorni ricca di gusto, cultura e passione per il buon cibo, in compagnia della Patata di Bologna D.O.P. e delle grandi eccellenze enogastronomiche italiane.