Beta version

La metrologia applicata all'agroalimentare, Imekofoods a Roma

14/10/2014 | Visioni
Autenticità dei prodotti, sensori e dispositivi per la qualità e la sicurezza alimentare tra i temi

Ricercatori provenienti da Istituti Metrologici, dal Mondo Accademico, dagli Organismi di controllo e da numerose altre Organizzazioni pubbliche e private di tutto il Mondo si sono incontrati a Imekofoods, la conferenza promossa da IMEKO - la federazione internazionale per la promozione e la diffusione della metrologia - ed organizzata da ENEA per favorire l’armonizzazione e l’integrazione delle misure chimiche e biologiche, ed indirizzare il “mondo della ricerca” verso i bisogni emergenti della società civile e dei settori produttivi.

La metrologia rappresenta per il settore agroalimentare un fattore chiave per orientare in maniera efficace le azioni di innovazione tecnologica e per la sostenibilità. Consente infatti di ottenere la comparabilità e l’affidabilità dei risultati delle misure, rendendo sempre più oggettiva e misurabile la qualità e la sicurezza degli alimenti e facilitando quindi innovazione, qualificazione e certificazione delle produzioni.

La manifestazione, che si inserisce tra le iniziative di accompagnamento a Expo 2015, ha riunito oltre 120 ricercatori provenienti da 23 Paesi. L’evento si concluderà il 15 ottobre nel Centro Ricerche Enea di Casaccia, dove verranno affrontati i temi emergenti della metrologia per l’agroalimentare: autenticità dei prodotti, sensori e dispositivi per la qualità e la sicurezza alimentare, problematiche di sicurezza legate all’impiego delle nanotecnologie.

Sono stati evidenziati il ruolo centrale della metrologia per l’innovazione e la sicurezza del sistema agroalimentare e l’importanza degli strumenti che l’Unione Europea mette a disposizione degli Stati membri al fine di migliorare e rendere sempre più affidabile il sistema delle verifiche e dei controlli sui prodotti agroalimentari e di combattere le frodi e le contraffazioni.

Enea, che partecipa alle iniziative di coordinamento nazionali sulla metrologia per alimenti e nutrizione, è impegnata nello sviluppo di metodi e materiali di riferimento e, grazie a diversi progetti nazionali ed internazionali, ha realizzato importanti infrastrutture nell’ambito della metrologia applicata.