Beta version

La “Notte verde” di Rovereto: una grande festa a impatto zero

28/05/2012 | Realtà locali
Come lo scorso anno, la notte fra l’1 e il 2 giugno la città di Rovereto rimane sveglia per un evento speciale

Come lo scorso anno, la notte fra l’1 e il 2 giugno la città di Rovereto rimane sveglia per un evento speciale che coinvolge residenti e ospiti della città in una molteplicità di iniziative, quest’anno centrate su un tema unico, che costituisce il leit-motiv della non-stop roveretana: l’acqua.

La manifestazione, organizzata dal Comune di Rovereto, torna dunque anche quest’anno ampliando i propri orizzonti, allargandosi in nuovi quartieri della città e allungando anche la sua durata totale: il via ufficiale al fitto calendario di eventi sarà dato infatti alle ore 17 di venerdì 1 giugno, con un ideale “taglio del nastro”; si proseguirà per tutta la notte, fino alla serata di sabato 2 giugno.

La kermesse avrà poi una “coda” – come già avvenne anche l’anno scorso - domenica 3 giugno, in cui sarà celebrata la Giornata mondiale dell’Ambiente. Sarà insomma non solo una notte, ma una tre giorni molto intensa, tutta dedicata al “green”, alla sostenibilità ambientale, alle energie rinnovabili, agli stili di vita eco-sostenibili. La formula, già sperimentata nella prima edizione, prevede una serie di eventi - animazioni, giochi per bambini, spettacoli, musiche, sport, incontri pubblici - abbinati a stand ed esposizioni, all’arte e alla cultura, alla gastronomia e alle visite guidate.

“Il tema di quest’anno sarà l’acqua – ricorda il sindaco di Rovereto, Andrea Miorandi. “E a sottolineare questa tematica, il logo della ‘Notte verde’ (che per l’occasione si tingerà anche di azzurro) sarà accompagnato dal pay-off: ‘Un tuffo nel verde’. L’acqua sarà dunque al centro della manifestazione, declinata in molti modi: il rapporto fra la città e i suoi corsi d’acqua; le risorse idriche come patrimonio da salvaguardare; l’acqua come fonte di energia; l’acqua come fonte di vita, l’acqua come criticità e molti altri – sottolinea Miorandi.

La “Notte verde” 2012, che nella prima edizione era concentrata soprattutto attorno a corso Bettini, quest’anno sposta decisamente il suo baricentro in tutto il centro storico, da via Paoli a piazza Rosmini fino al lungo Leno. In tutto questo si inseriscono anche gli appuntamenti previsti nel calendario del Festival dell’Economia che, quest’anno, per la seconda volta avrà una sua incisiva presenza anche a Rovereto. Ogni evento sarà il più possibile “green”, evitando sprechi, inquinamento e le emissioni di CO2 generate saranno compensate contribuendo alla creazione e tutela di foresta in crescita.