Beta version

Il supermercato compie 60 anni

15/11/2016 | Visioni
Storica ricorrenza per la Gdo, lanciata in Italia da Caprotti

Oggi nel nostro paese si celebra una ricorrenza particolare, quella del primo supermercato. Il "Supermarket", come si diceva un tempo, compie ben sessant’anni. La prima apertura ci fu in quel di Milano nel 1957.

Oggi tutto il comparto della Grande distribuzione - secondo Federdistribuzione, su basi Nielsen - vale più di 90,5 miliardi di euro. Sostenitori del supermercato nello Stivale furono gli imprenditori Marco Brunelli e i fratelli Bernardo (recentemente scomparso) e Guido Caprotti che ottennero la fiducia dell’imprenditore americano Nelson Rockefeller, artefice dell’esportazione del nuovo modello di vendita in Europa.

In America, da dove il modello di vendita viene, invece il primo supermercato è datato  6 settembre 1916 ed è considerato il primo al mondo. Il punto vendita venne aperto a Memphis (Tennessee) con l'insegna  "Piggly Wiggly", oggi non più esistente. Nel Belpaese una prima forma sperimentale di supermercato ci fu invece nel 1956 a Napoli quanto all’interno dei magazzini Standa venne aperto il settore alimentare. Il debutto vero e proprio di supermercato avvenne però nella città di Milano. Il punto vendita fu aperto una ex-officina sotto il nome all'Esselunga in viale Regina Giovanna.