Beta version

Il ristorante si sceglie sulla base delle recensioni

18/05/2017 | Esplorando
Italiani sempre più social e cibo come convivialità

Qui da noi cibo significa ancora socialità. Ma è anche un’attività vera e propria. Gli italiani amano uscire a cena; non solo per il cibo, ma per staccare la spina, fare un'esperienza piacevole, stare in famiglia e con gli amici. Amano anche raccontare e condividere la propria esperienza, nel bene e nel male, in modo sincero e altruista. Questi sono solo alcuni dei risultati emersi dalla survey Doxa commissionata da Groupon in occasione di Chef Awards, l'evento food in scena il 29 maggio, dedicato alla premiazione dei talenti culinari nazionali basato su un nuovo concetto di votazione: la voce del web e le milioni di recensioni lasciate dai clienti online.

Nel dettaglio, si spiega che escono a mangiare in media 5 volte al mese, pizza e cucina mediterranea vincono su tutto (77% e 65%), la spesa media per mangiare fuori è di 21 euro a persona, si esce per stare in compagnia (66%). A conferma di quanto detto, si scopre un nuovo ristorante in base al passaparola (66%) e alle recensioni online sui portali dedicati (58%).

Il 69% di chi esce a mangiare è propenso a consigliare e recensire un locale. Il 68% si fida delle recensioni e il 91% ritiene abbiano un peso importante nella scelta.