Beta version

Il registro delle quote latte per il Parmigiano Reggiano

14/11/2014 | Qualità
Diventa così il primo formaggio che assegna agli allevatori le quote latte da destinare alla trasformazione

E’ ora disponibile online il Registro delle quote latte per la produzione di Parmigiano Reggiano. Che in questa maniera diventa il primo (e forse unico) formaggio che assegna direttamente agli allevatori, cioe' ai titolari della materia prima a qualita' distintiva, le quote latte da destinare alla trasformazione, creando anche nuovo valore per quasi 3.500 allevamenti.

I produttori si vedranno recapitare nei prossimi giorni una comunicazione scritta della propria quota latte, e attraverso il registro online, che e' pubblico, sara' possibile a chiunque verificare con immediatezza quali produttori  operano all'interno del comprensorio e per quali quantita'. Un aspetto interessante e improntato alla trasparenza consiste nel fatto che la quota e' di esclusiva proprieta' degli allevatori. Ciò implica che questi ultimi potranno scegliere se utilizzarla per mungere latte da destinare a Parmigiano Reggiano o, eventualmente, trasferirla a terzi o ancora usarla come elemento di garanzia per ottenere credito. 

 

photo credit to sienanews.it