Beta version

Il menù di montagna conferma le tendenze

27/02/2018 | Visioni
E' ancora la polenta davanti a tutti.

E voi, cosa mangiate in montagna? Che sia sui campi da sci o per una passeggiata ma l’italiano sembra non avere dubbi; la montagna è sempre associata alla polenta. Ce lo dice una ricerca condotta da Doxa e Deliveroo, il servizio di food delivery su un campione della popolazione italiana, che ha indagato sui piatti della cucina tipica di montagna e la loro percezione, tra preferenze in termini di gusti e associazioni di sapori. Quando ci si immagina in un rifugio di montagna, oltre 6 italiani su 10 associano come prima cosa la polenta, in modo particolare le donne (69%) e gli over 55 (75%).

A seguire i formaggi (61%), che tornano subito alla mente soprattutto degli uomini (66%) e carni particolari tipiche, come cervo o cinghiale. Ma in termini di preferenze, un piatto di speck e formaggi è in assoluto il piatto più amato in assoluto sia da uomini che dalle donne (59%), battendo polenta con porcini, preferita da un intervistato su due, polenta con salsiccia e fonduta di formaggi, entrambe con il 47% delle preferenze, e lo strudel.

Ma va forte anche la cioccolata calda che supera complessivamente nell’indice di gradimento un altro grande classico nelle bevande tipiche  di montagna, il bombardino (a base di panna, zabaione e brandy) amato solo dal 20% dei rispondenti.

Photo credit to bergamonews.it