Beta version

Il carciofo di Paestum igp a Berlino

08/02/2017 | Realtà locali
Il “Carciofo di Paestum IGP” è raccolto da febbraio a maggio

Sono oltre 2.500 le aziende ortofrutticole di tutto il mondo che hanno scelto il Fruit Logistica di Berlino per avere visibilità a livello continentale.

Tra queste, il Consorzio di tutela del Carciofo di Paestum IGP, la cui area di produzione è concentrata nella Piana del Sele. Dal 8 fino al 10 Febbraio, sarà presente alla fiera berlinese insieme a numerosi soci produttori per presentare il Carciofo di Paestum IGP e ricalcare sul piano internazionale l’eco delle numerose iniziative di comunicazione che l’hanno reso protagonista lo scorso anno in Italia.

Il “Carciofo di Paestum IGP”, raccolto dal mese di febbraio al mese di maggio, ha intensificato negli ultimi anni la sua produzione e il suo Consorzio di tutela conferma l’impegno costante in numerosi progetti promozionali tesi ad intensificare la vendita del prodotto e a valorizzarlo sia in Italia che all’estero.

Nel 2016 le scelte vincenti del Consorzio in termini di visibilità e di comunicazione del prodotto hanno fatto registrare un notevole aumento dei volumi e delle superfici certificate rispetto agli anni precedenti, con il proposito di continuare a crescere e investire in maggior misura in “R&S”.

Fruit Logistica è l’evento internazionale più popolare per tutto il settore ortofrutticolo e l’occasione ideale per il Consorzio di tutela del Carciofo di Paestum IGP per consolidare le relazioni commerciali e far conoscere questo prodotto d’eccellenza all’estero.