Beta version

Golositalia, l'evento per la ristorazione del nord ovest

25/02/2019 | Realtà locali
Quattro giorni di corsi e show cooking aperti al pubblico e gratuiti

Food, beverage e professional equipment. Ma anche formazione e spettacolo. Da domani a martedì l’intera filiera del fuori casa si dà appuntamento al Centro Fiera del Garda di Montichiari (Bs) per Golositalia 2019, l’atteso evento firmato Italian Exhibition Group dedicato agli operatori della ristorazione delle regioni di Nord Ovest e ad un vasto pubblico di visitatori gourmand. La kermesse giunge all’ottava edizione ed è un’imperdibile occasione di aggiornamento professionale per scoprire prodotti genuini e imparare a padroneggiare tecniche e procedimenti per utilizzarli in maniera creativa, in collaborazione con partner d’eccezionechef rinomati ed esperti.

Alle ore 11 l’inaugurazione presso il foyer all’ingresso del padiglione 5, alla presenza di Ugo Ravanelli, Amministratore Delegato di Italian Exhibition Group, dei rappresentanti delle istituzioni locali e degli operatori presenti a Golositalia. Attesi il Sindaco del Comune di Montichiari Mario Fraccaro, il Consigliere della Provincia di Brescia Filippo Ferrari, il Presidente del Centro Fiera di Montichiari Germano Giancarli eVittorio Santoro, Direttore di CAST Alimenti.

Proprio CAST Alimenti, azienda bresciana partecipata da IEG dallo scorso anno, è una delle eccellenze del territorio coinvolte nel ricco programma di corsi, workshop e cooking show che animano la kermesse. Nell’Arena Eventi al padiglione 1 anche realtà come AICAF (Accademia Italiana del Caffè), CEFOS (Scuola di Barman e Caffetteria), ONAF (Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Formaggio).

Tante le iniziative degli espositori. Una su tutte quella organizzata da Trismoka che di anno in anno rinnova il sodalizio con Golositalia portando in fiera le fasi finali del talent “Trismoka Challenge”, riservato a 12 aspiranti baristi selezionati nelle scuole alberghiere.

Per gustare al meglio la manifestazione, aperta tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30, l’esposizione è suddivisa in aree tematiche: un’ampia area “Ho.Re.Ca.” (pad. 1 e 5, ingresso consigliato in corrispondenza del pad.5) dedicata ad attrezzature, macchinari e tecnologie professionali, e un’area retail “Gourmet” (pad. 7 bis, 7 e 8, ingresso consigliato in corrispondenza del pad. 7 bis) allestita con una selezione di prodotti enogastronomici rappresentativi della grande varietà e altissima qualità che caratterizzano il meglio della nostra penisola e d’oltreconfine. Prodotti bio e a km Zero, senza glutine, presidi Slowfood e le più diverse preparazioni sono a disposizione dei visitatori che, dopo l’assaggio, possono fare i propri acquisti per prolungare l’esperienza Golositalia anche a casa.

Carta vincente di Golositalia è dunque il format misto che, grazie al coinvolgimento diretto di operatori Ho.Re.Ca., buyers della filiera distributiva e clientela finalemoltiplica le occasioni di business incontrando le esigenze di tutti gli attori del settore.

Oltre a Golositalia, IEG nel proprio portafoglio di manifestazioni fieristiche food&beverage conta diversi eventi internazionali dedicati agli operatori professionali delle principali filiere agroalimentari: nel quartiere fieristico di Rimini Sigep, Beer Attraction e Food AttractionBBTech Expo, Foodwell Expo e le uniche manifestazioni nazionali dedicate ai segmenti senza glutine e lattosio, Gluten Free Expo e Lactose Free Expo che a novembre confluiranno nel progetto FoodNova; infine Cosmofood che si tiene nel quartiere fieristico di Vicenza.

Quello della ristorazione è un mondo in continua crescita: rappresenta quasi il 5% del PIL nazionale ed è caratterizzato da un’attenzione crescente all’alta qualità. Secondo l’osservatorio di Fipe Confcommercio più del 77% degli italiani consuma un pasto fuori casa almeno una volta alla settimana, muovendo un fatturato di83 miliardi di euro.