Beta version

Dissesto idrogeologico. Caleo, "Importante l'impegno di Orlando"

02/10/2013 | Realtà locali
Nel complesso, dovrebbero essere stanziati 900 milioni di euro per la tutela del territorio

"Il ministro dell'Ambiente Andrea Orlando, intervenendo oggi nella commissione Ambiente del Senato, si e' impegnato a dare priorita', nell'ambito della legge di stabilita' e dei suoi collegati, agli interventi per la difesa del suolo e alle bonifiche nella Terra dei fuochi, l'area della Campania contaminata dai rifiuti tossici e pericolosi".

Lo dice il senatore Massimo Caleo, capogruppo del Pd nella commissione Ambiente. "Nel complesso, dovrebbero essere stanziati 900 milioni di euro per la tutela del territorio, di cui 500 milioni per la difesa del suolo- spiega Caleo- si tratta di un fatto molto positivo, specie nelle attuali condizioni di crisi". 

Il 4 settembre scorso, infatti, il Senato ha approvato a larga maggioranza un ordine del giorno che impegnava il governo ad investire sulla manutenzione del territorio e dei corsi d'acqua passando, nella lotta al dissesto idrogeologico e nella difesa del suolo, dalla logica dell'intervento di emergenza a quella della prevenzione, "come capigruppo in commissione Ambiente avevamo anche scritto ad Orlando, che oggi ci ha risposto positivamente", aggiunge il democratico.