Beta version

Gambero Rosso di Mazara: quando la sostenibilità crea valore

27/03/2019 | Ambiente
Dalla gestione sostenibile degli scarti è nata un’idea imprenditoriale

Una passione secolare per la pesca. E un sogno, che è anche un po’ un’ambizione: offrire a tutti la possibilità di portare in tavola il miglior gambero rosso al mondo. Si definiscono rivoluzionari i pescatori di Rosso di Mazara, azienda dell’omonima città siciliana che, con le sue due imbarcazioni d’altura, cattura nel Mar Mediterraneo il prezioso crostaceo.

L’ultimo atto di questa rivoluzione permanente è frutto di un’intuizione che, a sua volta, si è poi tramutata in qualcosa di più concreto. Lo ha raccontato Nicola Giacalone, il timoniere dell’azienda: “Il concetto di pesca sostenibile che abbiamo sposato quando, nel 2014, abbiamo incontrato Friend of the Sea e il suo Fondatore e Direttore Paolo Bray, ci ha motivati, tra le altre cose, a sviluppare una gestione oculata degli scarti di lavorazione”.

Nel caso specifico, si tratta principalmente delle teste di gambero. Può, infatti, accadere che, al termine della battuta di pesca, nelle reti siano presenti diversi esemplari con il capo spezzato che dovrà poi essere rigettato in mare. Da qui l’idea di evitare lo spreco recuperandole e sottoponendole poi a un processo di liofilizzazione che, in collaborazione con un’impresa straniera, ha già dato vita a un nettare di gambero rosso che, aggiunge Giacalone, “diversi chef di tutto il mondo, stanno dimostrando di apprezzare molto”.

Nel frattempo, il progetto è andato avanti, crescendo anche nella forma, soprattutto dopo che una serie di analisi scientifiche ha dimostrato come il carapace del gambero rosso contenga l’astaxantina, un carotenoide dalle potenti proprietà antiossidanti che può essere assunto come integratore. “Il prossimo passo - conclude Giacalone - sarà individuare un partner che ci consenta di sviluppare prodotti a base di questa molecola”. 

Ad oggi, sono circa 300 i ristoranti che, nel mondo, hanno deciso di aderire alla certificazione globale tesa a promuovere le pratiche sostenibili Friend of the Sea. La lista completa, suddivisa per città, è disponibile sull'App Find Friend of the Sea Sustainable Seafood nel Play Store e nell'Apple Store