Beta version

Francia ancora primo produttore mondiale di vino

31/10/2014 | Agricoltura
A causa della pessima estate l'Italia produrrà 8 milioni di ettolitri di meno

Ormai è un dato quasi del tutto acquisito, sicuramente sarà la Francia ad essere nel 2014 il primo paese produttore di vino al mondo, superando sia Italia che Spagna. La stima è dell’International Organisation of Vine and Win.

Le previsioni segnalano che la Francia supererà nel 2014 i 46 milioni di ettolitri prodotti, mentre l'Italia scenderà da 52,4 a 44,2 milioni a causa di una stagione estiva particolarmente piovosa e fredda. Cala anche la produzione spagnola, che passerà dai 45,6 milioni di ettolitri del 2013 ai 37 milioni di quest'anno. La produzione resterà stabile negli Stati Uniti, con 22 milioni di ettolitri, mentre il Cile raggiungerà i 10 milioni di ettolitri. Cresce, invece, la Nuova Zelanda, che archivierà il 2014 con un record di tre milioni di ettolitri prodotti.