Beta version

Firenze, seminario sui prodotti fitosanitari

19/05/2011 | Realtà locali
Giovedì 19 maggio a Firenze, presso la Direzione generale di Arpat, si terrà un seminario sulla valutazione degli impatti dell’utilizzo dei prodotti fitosanitari in agricoltura.

FIRENZE - Giovedì 19 maggio 2011 a Firenze, presso la Direzione generale di Arpat, in via Porpora 22 - Aula C - dalle ore 9 alle 17, si terrà un seminario sulla valutazione degli impatti e delle criticità dell’utilizzo dei prodotti fitosanitari in agricoltura.

L’impiego dei prodotti fitosanitari utilizzati in agricoltura per la difesa delle colture dai parassiti animali e vegetali può rappresentare una criticità rilevante sia dal punto di vista ambientale che dal punto di vista della salute non solo degli operatori agricoli, ma anche delle loro famiglie e di tutti coloro che abitano in prossimità delle coltivazioni trattate. Frequentemente, in questi ultimi anni, sia Arpat che Asl, hanno eseguito sopralluoghi e controlli in aziende agricole del territorio a seguito di segnalazioni o esposti di cittadini, che, abitando in prossimità di impianti arborei o di colture erbacee, hanno spesso lamentato fastidi e disturbi legati ai trattamenti con questi prodotti.

Sempre più spesso, inoltre, i Comuni richiedono agli organi tecnici del controllo indicazioni prescrittive da far adottare alle aziende agricole, che utilizzano i prodotti fitosanitari. Questo seminario vuole essere l’occasione per mettere in evidenza le diverse problematiche, legate all’utilizzo di questi prodotti, presentando lo stato dell’arte. L’obiettivo principale è quello, da una parte, di divulgare le conoscenze acquisite sulle reali condizioni in cui le aziende agricole toscane operano e, dall’altra, di proporre delle soluzioni migliorative per la salvaguardia dell’ambiente e della salute dei lavoratori e della popolazione rurale, in linea con la nuova normativa europea sull’utilizzo sostenibile dei pesticidi. Inoltre, riunendo i principali attori coinvolti (Regione, Arpat, Asl, rete Università), il seminario si prefigge di migliorare l’integrazione tra i soggetti operanti sul territorio ed arrivare alla definizione di piani di controllo mirati. Nell’occasione verrà distribuito l’opuscolo pubblicato da Arpat “Effetto deriva e possibile riduzione delle perdite aeree nella distribuzione dei fitofarmaci”, del Dipartimento di Ingegneria Agraria e Forestale dell’Università degli Studi di Firenze in collaborazione con Arpat.