Beta version

Fino a domenica la fiera del radicchio di Verona

10/01/2014 | Realtà locali
La rassegna ha visto l'apertura dei lavori con il convegno "Come rilanciare un prodotto straordinario"

Roveredo di Guà (Verona) celebra la tradizionale fiera del radicchio che si concluderà domenica 12 gennaio. La rassegna ha visto l'apertura dei lavori con il convegno "Il radicchio di Verona Igp - Come rilanciare un prodotto straordinario". Si e' parlato dell'iter di certificazione e delle tecniche produttive.

Il convegno è stato aperto da Cristiana Furiani, presidente del Consorzio di tutela e valorizzazione del radicchio di Verona Igp, cui è seguito l'intervento di Dario Azzolini, responsabile acquisti e qualità dell'op Geofur di Legnago, che si è espresso sull'iter di certificazione e delle tecniche produttive.

Paolo Sambo, del dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE) dell'università di Padova ha discettato invece delle caratteristiche organolettiche del radicchio di Verona Igp. Franco Manzato, assessore regionale all'Agricoltura del Veneto ha chiuso poi i lavori.