Beta version

Feste dell’Olio della Tuscia: successi in corso per l’oro verde degli Etruschi

03/12/2012 | Realtà locali
Feste dell’Olio della Tuscia è la rassegna dedicata all'oro giallo del viterbese.

Feste dell’Olio della Tuscia” è l’appuntamento promosso dalla Camera di commercio di Viterbo e dall’assessorato all’Agricoltura della Provincia di Viterbo, con il patrocinio dell’assessorato all’Agricoltura alla Regione Lazio e l’associazione “Nazione Città dell’Olio”.

La manifestazione coinvolge quest’anno i Comuni di Blera, Canino, Gallese, Vetralla e Vignanello. Un itinerario tutto da gustare con oltre cento appuntamenti tra stand enogastronomici, degustazioni di prodotti tipici, incontri e visite ai frantoi per gustare l’olio novello e fare provviste per l’intero anno direttamente dal produttore.

A questi eventi si unisce dall’8 al 9 dicembre, a Viterbo, in piazza San Carluccio e nelle Botteghe del Gusto del centro storico “Gustose Feste”, degustazioni, pacchi natalizi ed eventi dedicati ai prodotti tipici di qualità del Marchio Tuscia Viterbese e alla Nocciola dei Cimini.

Del resto l’olio, fin dal tempo degli Etruschi, rappresenta nella Tuscia un prezioso alimento, che nel tempo ha raggiunto ottimi livelli grazie al lavoro sapiente e alla passione di donne e uomini che hanno puntato sulla qualità nei sistemi di coltivazione, raccolta e frangitura. Tutto ciò ha portato nel 1998 al riconoscimento europeo per l’olio extravergine di oliva Dop Canino e nel 2006 Dop Tuscia interessando, quindi, l’intero territorio provinciale.

Per la provincia di Viterbo si tratta di un balzo in avanti della produzione di qualità garantita dell’olio extravergine di oliva che può vantare anche l’inserimento nel paniere dei prodotti a marchio collettivo Tuscia Viterbese, il marchio di garanzia, assegnato dalla Camera di commercio di Viterbo alle aziende che rispondono a rigorosi standard qualitativi di sicura affidabilità.

In questo modo si punta a contraddistinguere e diffondere i prodotti e i servizi realizzati ed erogati dalle migliori imprese della Tuscia, per raggiungere mercati più vasti, inclusi quelli internazionali, secondo precise strategie di marketing (www.tusciaviterbese.it).

IL PROGRAMMA – Fitto il programma dei fine settimana, in corso sin dagli inizi di novembre e che si protrarranno fino all’anno nuovo. Informazioni su “Feste dell’Olio della Tuscia” e sull’ospitalità: www.welcomeintuscia.it o nella pagina Facebook “Welcome in Tuscia”.