Beta version

Festa della Mamma, soprattutto a tavola

08/05/2019 | Visioni
Madri italiane: circa una su due preferisce uscire a mangiare

Quasi un quarto delle madri Italiane (24%) ha celebrato la Festa della Mamma uscendo per pranzo, cena o brunch nel 2018: è quanto emerge da un’indagine condotta su oltre 3.400 italiani1da TripAdvisor, il sito di viaggi più grande al mondo.

Madri italiane incomprese per la loro festa

Di mamma, si sa, ce n’è una sola ma non tutti sanno come renderle omaggio in maniera adeguata in occasione della giornata a lei dedicata. Invitate a giudicare la bravura dei propri cari nell’intuire cosa vorrebbero fare per celebrare la loro festa, il 28% delle madri italiane li ha ritenuti non bravi o per niente bravi. Di diversa opinione sono i figli intervistati che non si reputano all’altezza solo nel 13% dei casi.

“Grazie dei fiori”… ma meglio al ristorante

Date le premesse non stupisce che ci siano delle discrepanze tra le preferenze reali delle madri per la ricorrenza e quelle presupposte dai figli: se da una parte quasi 1 mamma su 2 (47%) ha dichiarato di preferire un pranzo o una cena al ristorante rispetto a un mazzo di fiori per la sua festa, poco più di 1 figlio su 3 (35%) è consapevole di questa propensione. Perfetta è invece l’affinità per la tipologia di pasto più apprezzata: il 45% delle madri italiane preferisce festeggiare in un ristorante di fascia media, solo il 5% preferirebbe un ristorante di lusso e i figli, invitati a indovinare i gusti delle madri, hanno risposto con le stesse percentuali.

Una data da NON dimenticare

Sicuramente la mancanza di una data fissa non gioca a favore degli smemorati e il fatto che cada di domenica, giorno in cui le persone consultano meno il calendario, non aiuta ma fatto sta che più di 1 italiano su 5 (21%) ha dichiarato di aver scordato la festa della mamma almeno una volta. Nello specifico, l’11% l’ha dimenticata una volta sola e il 10% più di una volta. Si tratta di una dimenticanza piuttosto grave per le madri italiane: circa un terzo delle intervistate (32%) infatti si offende molto se non riceve gli auguri per la ricorrenza