Beta version

Expo, il Parmigiano Reggiano avrà un ruolo speciale

05/05/2015 | Visioni
Nel corso di Expo verranno organizzate iniziative dedicate alla diffusione della cultura del prodotto

Dalla presenza nel “supermercato del futuro”, alle attività nella “piazzetta”, alla collaborazione con Slow Food, al coinvolgimento di 70 caseifici del comprensorio di produzione; insomma, tutto lascia pensare che il Parmigiano Reggiano sarà tra i grandi protagonisti di Expo 2015

“L’Esposizione universale - afferma Riccardo Deserti, direttore del Consorzio - rappresenta una importantissima opportunità per le eccellenze gastronomiche e per la tradizione agroalimentare del nostro paese, ed è proprio in questa prospettiva che il Parmigiano Reggiano parteciperà in maniera attiva per sensibilizzare il pubblico proveniente da tutto il mondo e per diffondere la cultura del nostro prodotto, totalmente naturale e caratterizzato da un legame indissolubile con il suo territorio di origine.” 

In particolare, il Consorzio sarà presente, con un’area dedicata ed in esclusiva merceologica, nello spazio “Supermercato del futuro” un’area di 2500 mq che permetterà ai visitatori di vivere una nuova esperienza di acquisto grazie alla presenza di tecnologie all’avanguardia volte ad informare in modo approfondito il consumatore. In quest'area, da maggio a fine ottobre, saranno quotidianamente organizzate degustazioni di prodotto. Per rendere più completa l’esperienza del visitatore all’interno del Future Food District, ogni giorno sarà ospite un caseificio che presenterà in prima persona la propria realtà.

“La presenza del prodotto sarà importante – prosegue il direttore del Consorzio- ma non lo è di meno il presentare il valore del fattore umano e la sua incidenza su un prodotto assolutamente artigianale e unico: proprio questo, dunque, avverrà grazie al coinvolgimento di oltre 70 caseifici produttori che parteciperanno in prima persona a Milano e si impegneranno ad accogliere nel territorio di origine i visitatori per veder nascere dal vivo il “re” dei formaggi e toccare con mano la realtà produttiva”. 

Il Parmigiano Reggiano sarà poi autorevolmente presente all’interno del padiglione "Cibus è Italia", la struttura dedicata al Made in Italy e alle produzioni di eccellenza della nostra nazione. All’interno di questo spazio verrà allestito un vero e proprio percorso museale con supporti multimediali e materiali inerenti la storia, la produzione e le caratteristiche del prodotto. 

Nel corso dei sei mesi di Expo verranno poi organizzate iniziative dedicate alla diffusione della cultura del nostro prodotto e del territorio: in particolare, dal 9 al 14 settembre, presso lo spazio “Piazzetta” messo a disposizione dalla regione Emilia Romagna, si terrà la “Settimana del Parmigiano Reggiano”, dove per 6 giorni verranno organizzate attività e degustazioni. Altre degustazioni di Parmigiano Reggiano verranno condotte in collaborazione con l’associazione internazionale SlowFood. 

photo credit to ofom.it