Beta version

Comitato tecnico scientifico in Agea

11/12/2013 | Agricoltura
Il Ministro sottolinea la volontà di far affermare trasparenza e legalità

"L'insediamento di questo Comitato è un segnale chiaro e inequivocabile della nostra volontà di mettere radici nella trasparenza e nella legalità. È una tappa fondamentale verso quella casa di vetro che deve diventare Agea. Il Comitato sarà un presidio di legalità e questo è dimostrato dalla sua composizione che vede il coinvolgimento della Corte di Cassazione, del Consiglio di Stato, della Corte dei Conti e dell'Avvocatura di Stato. Nella Pubblica Amministrazione ci possono essere ancora trasparenza e legalità, è un mio sogno ed è un dovere nonché un diritto delle future generazioni".

Lo ha detto il Ministro Nunzia De Girolamo, presentando il Comitato Tecnico Scientifico istituito presso l'Agea. Alla conferenza stampa ha preso parte anche il Commissario straordinario di Agea, il Gen. Giovanni Mainolfi.

Il comitato è composto dal Dott. Raffaele Cantone magistrato di Cassazione, Cons. Aldo Scola del Consiglio di Stato, Cons. Carlo Alberto Manfredi Selvaggi della Corte dei Conti, l'Avv. Antonio Tallarida dell'Avvocatura dello Stato.

Il Commissario Mainolfi ha poi cichiarato: "Voglio sottolineare la sensibilità istituzionale delle personalità coinvolte che non si sono tirate indietro. Ci hanno messo la faccia e non riceveranno alcun compenso per il loro servizio. Oggi possiamo dire che finalmente ce l'abbiamo fatta: il Comitato si metterà subito a lavoro per risolvere problematiche che da troppi anni sono irrisolte".