Beta version

Cerreto Guidi (Firenze), domande per danni agricoli

28/12/2015 | Realtà locali
Riconosciuti i danni alle coltivazioni della vite, olivo, mais, girasole

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale numero 282 del 3 dicembre 2015, il decreto con cui il ministero delle Politiche agricole dichiara l’esistenza del carattere di eccezionalità degli eventi calamitosi per i danni causati alle produzioni e alle strutture aziendali nei territori agricoli del Comune di Cerreto Guidi.

Grazie al decreto sono stati riconosciuti i danni alle coltivazioni della vite, olivo, mais, girasole, sorgo, ortaggi, produzioni floricole, vivai e semenzai, alle strutture e coperture delle serre e dei tunnel, alle piantagioni della vite.

La notizia era attesa per dare seguito alla presentazione delle domande da parte delle aziende che il 19 settembre 2014 furono colpite dalla calamità. In tutto sono state 94 le aziende di Cerreto Guidi messe in ginocchio dalla furia del maltempo.

La presentazione delle domande dovrà avvenire entro e non oltre il 17 gennaio 2016. Le richieste devono essere inoltrate alla Città Metropolitana di Firenze, tramite Pec o raccomandata con ricevuta di ritorno.

photo credit to acquaeterradoc.wordpress.com