Beta version

Castiglion di Primavera: il bello e il buono si mettono in mostra in riva al mare

12/05/2017 | Realtà locali
Mostra mercato sul lungomare del borgo medioevale

A Castiglione della Pescaia (Grosseto) l’arrivo dell’estate si saluta con CastigliondiPrimavera, l’appuntamento che dal 23 al 25 giugno trasformerà uno dei più bei borghi della Costa del Tirreno in una vetrina del bello e del buono.

La passeggiata che si distende davanti a uno dei mari più belli d’Italia ospiterà una particolare mostra mercato tutta da vedere, gustare ed ascoltare che offrirà un viaggio imperdibile tra tradizione e contemporaneità.

Dalla Toscana dello zafferano e della cinta senese fino ai formaggi sardi, dai tortellini artigianali di Modena per arrivare alle specialità pugliesi, i golosi potranno fare un vero e proprio giro d’Italia del gusto.

Grande attenzione anche all’artigianato più originale e insolito con gioielli fatti ad uncinetto e cappelli fatti a mano e realizzati “live”, coltelli dai manici pregiati lavorati in legno d’olivo e ancora borse in cuoio, oggetti in paglia fiorentina e tanto altro.

Divertente e tutta da scoprire la sezione riservata al food track: chi lo vorrà potrà assaggiare il gelato che si muove in una vecchia 500 celeste, oppure scoprire la birreria ricavata in una roulotte o ancora assaporare una frittura di pesce che viene preparata in una cabina marittima che su muove su 4 ruote

Immancabile infine un focus dedicato alla terra generosa di questo angolo di Toscana.  CastigliondiPrimavera presenta in esclusiva l’Aperitivo Maremmano che ogni pomeriggio dalle ore 19 verrà servito nell’area sul lungomare. Mentre alcuni chef locali prepareranno gustosi finger food con prodotti del territorio, l’AIS di Grosseto accenderà i riflettori sulle più particolari bollicine che qui vengono vinificate: oltre al Vermentino si scopriranno Viogner, Chardonnay e Sauvignon Blanc.

L’Aperitivo Maremmano sarà realizzato anche inversione junior: un divertente laboratorio guidato da uno chef, coinvolgerà i bambini nella preparazione di finger food e bevande analcoliche.

Alla trascinante e coinvolgente Leggera Electric Folk Band sarà invece affidato l’intrattenimento musicale con spettacoli ogni sera nuovi e diversi che avranno come fil rouge la tradizione musicale popolare toscana.