Beta version

Bilancio di fine anno, bene la lotta al cibo contraffatto

29/12/2017 | Agricoltura
Numeri in crescita e attività investigativa sempre più importante

L’anno che se ne va ci lascia in dote tanti ottimi risultati nella lotta agli alimenti contraffatti. Ma ciò significa anche che il fenomeno non conosce crisi e non possiamo certo abbassare la guardia. La parte del leone l’hanno svolta i Nas. Il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute (Nas) nel settore alimentare è stato chiamato in causa per il 60% degli interventi complessivi (circa 30 mila verifiche). Ben 11.256 aziende - si legge in una nota -   hanno presentato criticità lievi o importanti.

L'attività sul territorio nazionale ha permesso il sequestro di oltre 18 mila tonnellate e 100 mila confezioni di alimenti irregolari, potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori, sottratti prima dell`immissione al consumo.

Sono poi stati eseguiti provvedimenti di chiusura/sospensione dell`attività o di sequestro nei confronti di 1.514 strutture, attività commerciali e di somministrazione della filiera alimentare, per un valore stimato in 386 milioni di euro.