Beta version

Basilicata, al via la filiera dei lamponi

21/10/2016 | Realtà locali
La Lucania cerca di replicare il successo commerciale della fragola Candonga

Finalizzato il progetto integrato di filiera, da 120 milioni di euro, che concorrerà al PSR regionale per valorizzare tutta la filiera ortofrutticola lucana. L’iniziativa ha l’obiettivo di valorizzare i prodotti regionali come l’uva da tavola e gli ortaggi. Ma verrà utilizzata anche per lanciare una filiera innovativa, quella dei lamponi.  Nelle intenzioni la nuova filiera dovrebbe riprodurre il successo registrato sul mercato dalla candonga, la fragola di Lucania. Per cominciare a produrre in maniera strutturata occorrono almeno cinquanta ettari.

I test produttivi iniziati già da due anni hanno portato un certo riscontro economico, dato che si tratta di produzioni specializzate che sono molto richieste dal mercato e garantiscono margini significativi. Si cerca nuovo spazio, che potrebbe essere ceduto da cavolfiori o finocchi. Per questi prodotti una programmazione con la GDO è fondamentale. Senza una programmazione vera e propria si rischia di piantare e di non riuscire a vendere.

Puntare sui berries significa guardare ai trend del mercato, i piccoli frutti sono prodotti emergenti sul panorama del consumo. Gli Stati Uniti, ad esempio, sono molto interessati a questo prodotto.

Photo credit to asiagofood.it