Beta version

Approvato il piano triennale per la pesca

29/12/2016 | Normativa
Impostata un’azione strategica con obiettivi certi per i prossimi 3 anni

E’ stato approvato il Programma nazionale triennale della pesca e dell’acquacoltura 2017 -2019. Il-provvedimento- si legge in una nota del Mipaaf - fornisce gli strumenti necessari all’attuazione delle politiche necessarie per lo sviluppo del settore, tra le quali le misure del Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (Feamp).

E’ stata in questo modo impostata un’azione strategica con obiettivi certi per i prossimi 3 anni, a partire dalla tutela del reddito dei pescatori e della salvaguardia delle risorse marine.  Gli interventi previsti mirano anche alla tutela della concorrenza e competitività di un settore con un grande potenziale come l’acquacoltura.

L’approvazione del Programma si inserisce all’interno di un quadro più ampio di rilancio di tutto il settore. Con la legge di bilancio sono stati previsti 11 milioni a titolo indennità fermo biologico e per la creazione di un nuovo fondo di solidarietà.