Beta version

Albenga: presentato il festival “Terreni creativi”

27/07/2011 | Realtà locali
Ascoltare musica o a assistere a uno spettacolo di prosa o danza una sera d’estate.

ALBENGA (SAVONA) - Andar per musiche, prosa e canti una notte d'estate dentro le serre di Albenga. Ascoltare musica o a assistere a uno spettacolo di prosa o danza una sera d’estate, comodamente seduti.

Ma non a teatro, bensì in una serra. Tra filari di basilico, salvia, rosmarino, timo, origano e tante altre piante aromatiche. Succede ad Albenga e dintorni, in Liguria, dove per tre serate, da mercoledì 3 a venerdì 5 agosto, si snoderà il festival “Terreni Creativi” promosso dall’associazione Kronoteatro e presentata in Regione Liguria che l’ha patrocinata attraverso l’assessorato al Turismo, cultura e spettacoli.

Il cartellone del festival comprende letteratura, spettacoli, danze, eventi, concerti al Centro di sperimentazione e assistenza agricola in regione Rollo, nell’azienda Merflor, in regione Poggi a Leca d’Albenga e nell’azienda Aeffe Agricoltura, sempre in quest’ultima località.

Le serate avranno inizio alle 19 e si concluderanno attorno alla mezzanotte. Ogni sera, alle 20, è in programma un “aperitivo quasi cena” con tante specialità agroalimentari del territorio e rigorosamente a chilometro-zero.

Fra gli ospiti attesi a “Terreni Creativi” la compagnia di danza di Aline Nari e Davide Frangioni, gruppi di musica tradizionale irlandese, occitani e degli Appennini, gli attori Elena Bucci e Oscar De Summa e tantissimi altri. Informazioni: www.kronoteatro.it