Beta version

Agrumi, creato il gruppo di contatto internazionale

05/05/2016 | Agricoltura
Prossimi impegni da novembre a gennaio per la nuova campagna

Costituito a Parigi il gruppo di contatto agrumi tra Spagna Francia e Italia. Vi partecipano i componenti francesi, spagnoli e italiani in rappresentanza della parte produttiva e alcuni della commercializzazione.

Tutti i rappresentanti hanno sottolineato l’importanza della creazione del gruppo di contatto sugli agrumi considerando che i tre Paesi rappresentano il 90% della produzione europea. Il fine è mettere in comune le proprie esperienze, analizzare tutti gli elementi che interessano il settore in maniera più ampia ed attuare strategie comuni atte al miglioramento delle produzioni in termini qualitativi, ma anche dal punto di vista ecologico, ambientale e nell’armonizzazione sull’impiego dei fitofarmaci.

Il primo tema affrontato, fortemente sentito, riguarda la preoccupazione per la salvaguardia degli impianti di agrumi da patogeni – citrus black spot e greening – provenienti da Paesi extraeuropei ‎e la tutela dell’ambiente legata al forte impatto dei rimedi utilizzati per debellarli o arginare la trasmissione.

Il gruppo di contatto ha già aggiornato gli impegni e calendarizzato i prossimi appuntamenti : il 3-4 novembre a Valencia (Spagna) per fare un analisi sulla nuova campagna e nel mese di gennaio a Catania per un sopralluogo in campo su impianto di arance Tarocco.