Beta version

Agroalimentare, sempre più acquistato online

07/11/2019 | Visioni
Gli acquisti online del settore alimentare in Italia valgono 1,6 miliardi

Ormai l’e-commerce fa parte integrante della nostra vita, dato che acquistiamo anche quello che non demanderemmo a nessuno, il cibo. Gli acquisti online del settore alimentare in Italia valgono 1,6 miliardi (+42% sull'anno scorso). Ben 9 milioni di italiani praticano l’e-commerce alimentare. Sono analisi tratte da uno studio presentato in occasione della terza edizione di Netcomm Focus Food, appuntamento tutto dedicato all'evoluzione digitale del cibo presentato a Tuttofood, la fiera che si tiene ad anni alterni a Milano.

Worldwide, il settore del food&grocery vale 58 miliardi e registra una delle più alte frequenze di acquisto (circa 7 volte in un anno), soprattutto grazie alla diffusione delle consegne a domicilio.

Il dato tendenziale fa registrare un cambiamento delle modalità di accesso ai prodotti alimentari, cosa che non avviene solo online, ma con metodi di consegna innovativi, come il click&collect in store o il drive-in, e con soluzioni sempre più semplici, come l'abbonamento o la disponibilità di liste della spesa preimpostate.

A vincere, comunque, è sempre la personalizzazione di questo tipo di servizi, come quelli sempre più diffusi di meal-kit, che consentono di ricevere un pacco con tutti gli ingredienti necessari per realizzare una cena a casa: un servizio che va oltre la mera consegna dei prodotti.