Beta version

Il Giappone apre alle arance italiane

24/02/2014 | Agricoltura
Lo sblocco delle esportazioni delle arance Moro e Sanguinello in Giappone è positivo per l'ortofrutta italiana

"Lo sblocco delle esportazioni delle arance italiane Moro e Sanguinello in Giappone è una notizia assai positiva per l'ortofrutta italiana, un comparto che dedica sempre maggiore attenzione ai mercati esteri per trovare sbocchi alle nostre produzioni di qualità".

Il Sottosegretario di Stato al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Giuseppe Castiglione ha così commentato la conclusione del negoziato per l'autorizzazione alla commercializzazione in Giappone delle arance Moro e Sanguinello.

Finora le arance italiane esportabili in Giappone erano unicamente quelle Tarocco. Le autorità di Tokyo hanno reso noto di aver completato la revisione della normativa interna in modo da poter adesso consentire la commercializzazione nel Paese delle arance Moro e Sanguinello, previo controllo fitosanitario.