Alle italiane piace la birra

L’Italia è il Paese con il maggior numero di bevitrici di birra (6 su 10, il 60%) ma anche con il minor consumo procapite femminile della bevanda (appena 14 litri a testa). Emerge da uno studio di Assobirra su 11 Paesi, europei e non. A stretto giro seguono le francesi, svedesi e inglesi.

L’Italia è il Paese con il maggior numero di bevitrici di birra (6 su 10, il 60%) ma anche con il minor consumo procapite femminile della bevanda (appena 14 litri a testa). Emerge da uno studio di Assobirra su 11 Paesi, europei e non. A stretto giro seguono le francesi, svedesi e inglesi. Dall’altra parte della classifica (livelli di consumo molto alti e stili di approccio all’alcol meno corretti) si collocano le consumatrici irlandesi, russe e della Repubblica Ceca.

Per numero di appassionate di birra, le italiane precedono donne di Paesi in cui la tradizione birraria è fortemente radicata: Francia (58%), Irlanda (55%), Gran Bretagna, Usa, Spagna e Svezia (intorno al 50%) e poi, più indietro, Brasile (41%), Repubblica Ceca (30%), Germania (29%) e Russia (20%). Sul fronte dei consumi procapite ‘in rosa’, con i loro 14 litri le italiane sono lontane dagli eccessi delle irlandesi (64 litri), spagnole e ceche (56 litri), dai 40 litri circa di russe, tedesche e statunitensi, precedendo anche le inglesi (22 litri) e francesi (16 litri).

L’Italia – dice ancora lo studio – è inoltre nel gruppo di testa anche tra i paesi in cui le donne eleggono la birra come bevanda alcolica preferita in assoluto. Dietro la Spagna (inarrivabile al 44%), in Italia, Usa e Germania una donna su 4 preferisce la birra al vino. Risultato impensabile fino a pochi anni fa, commenta Assobirra segnalando che negli ultimi anni il numero delle appassionate è più che raddoppiato (+125%).

Sud e Triveneto sono le zone dove le bevitrici in gonnella sono più numerose. Chiara, leggera e in formato piccolo le caratteristiche più apprezzate dalle italiane il cui approccio alla birra è conviviale e socializzante. Per il 76% delle appassionate, la birra è il must per una cena con gli amici in pizzeria. In alternativa, ma a grande distanza, l’aperitivo con le amiche (8,6%).