Al via AgriFilm Festival nel mantovano

Sarà Diego Abatantuono in persona ad aprire stasera la rassegna "AgriFilm Festival" nei comuni del Gal Oltrepo' Mantovano. La rassegna cinematografica ed enogastronomica evidenzierà i sottili e benefici intrecci tra il mondo del cinema e quello del gusto. Alle 21 odierne, a Quistello, presso il cinema Lux, si comincerà con il film fr

Sarà Diego Abatantuono in persona ad aprire stasera la rassegna "AgriFilm Festival" nei comuni del Gal Oltrepo' Mantovano. La rassegna cinematografica ed enogastronomica evidenzierà i sottili e benefici intrecci tra il mondo del cinema e quello del gusto. Alle 21 odierne, a Quistello, presso il cinema Lux, si comincerà con il film francese "La cuoca del presidente", che sarà seguito da una degustazione libera di prodotti del mantovano

l  programma itinerante  di Agrifilmfestival si articola in  quattro sezioni di film legati dal  filrouge del cibo: CINEMA DI VINO a Quistello, CINEMA NEL PIATTO a Sermide, CINEMA IN CUCINA a Poggio Rusco e CINEMA, CHE GUSTO! ad Ostiglia. Ogni proiezione sarà abbinata a suggestive degustazioni dei prodotti tipici  dell’Oltrepò mantovano: un modo nuovo per scoprire  i sapori e le pregiate produzioni della “Bassa mantovana” nell’inconsueto contesto cinematografico. ma ci sarà spazio anche per altri eventi: reading, aperitivi e corsi di cucina, laboratori e concorso per le scuole, le biciclettate domenicali lungo il Po
 
Agrifilmfestival punta inoltre ad un’inedita apertura verso l’estero per far conoscere le potenzialità culturali e turistiche dell’Oltrepò Mantovano, attraverso le importanti collaborazioni con servizi,  news ed approfondimenti redazionali attivati con le redazioni di alcuni media tedeschi come VOX, Center TV ed Antenne Düsseldorf  e la  partnership con Frankenheim Kino, il film festival di Düsseldorf che ogni anno richiama 40.000 visitatori.