A settembre, il Sana a Bologna

Si svolgerà a Bologna dal 12 al 15 settembre l’edizione 2015 del SANA, la principale manifestazione italiana dedicata al biologico.

Si svolgerà a Bologna dal 12 al 15 settembre l’edizione 2015 del SANA, la principale manifestazione italiana dedicata al biologico. Un settore in continua ed irrefrenabile crescita: aumenta il fatturato, cresce il numero di appassionati che acquistano prodotti bio così come quello degli operatori, siano essi agricoltori o aziende, che basano la propria attività lavorativa sulla produzione di alimenti, cosmetici, integratori, realizzati con ingredienti derivanti da agricoltura biologica.

Anche gli ultimi dati forniti con la ricerca Nielsen “L'alimentare e il biologico in Italia” commissionata da Assobio, l'associazione di rappresentanza delle imprese di trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici parte di FederBio, presentata ai primi di giugno a Parco della Biodiversità (l'area tematica in EXPO realizzata da BolognaFiere e dedicata all'agricoltura biologica e all'agrobiodiversità) hanno confermato questa tendenza.

Il settore vale ben 2,5 miliardi con una crescita del fatturato del 16% nei primi 4 mesi del 2015 e del 12% nel 2014; ben 18,4 milioni di famiglie italiane acquistano prodotti bio: 3,2 milioni (+14,8% rispetto all'anno precedente) sono clienti abituali e acquistano bio tutte le settimane.

Numeri importanti che si riflettono anche nel successo crescente che riscuote ogni anno SANA, il Salone  Internazionale del Biologico e del Naturale. Lo scorso anno ben 43.000 presenze (36% in più rispetto al 2013) hanno animato la quattro giorni di eventi, convegni, conferenze ed esposizioni bolognese.

Quest'anno la grande novità è il collegamento tematico – nell'anno dell'Esposizione Universale in corso di svolgimento nel capoluogo lombardo – con il Parco della Biodiversità, area progettata e realizzata da BolognaFiere (Official Partner di EXPO Milano 2015) grazie all'accordo con Expo2015 e al riconoscimento ottenuto dall'ente fieristico per essere l'organizzatore proprio di SANA, la principale piattaforma e manifestazione per la promozione del biologico in Italia.

Unica vetrina dedicata interamente ai prodotti biologici all'interno di Expo, il Parco della Biodiversità, è una delle cinque aree tematiche ufficiali dell'Esposizione e all'interno dei suoi 8500 mq contiene oltre al Padiglione del Biologico e del Naturale, la Mostra “Storie di Biodiversità” e la passeggiata verde tra terre e paesaggi dell'agrobiodiversità italiana. Il tema dell'Esposizione Universale “Nutrire il Pianeta. Energie per la vita” è attinente ai valori e alla filosofia bio che propone un modello agricolo sostenibile, attento alla fertilità della Terra e dei terreni, che tutela l'ambiente e protegge la biodiversità delle specie vegetali.

A fianco delle novità SANA conferma le sue numerose iniziative, per gli operatori professionali del settore che per i consumatori: dal fitto e ricco programma riservato agli espositori che potranno rapportarsi con buyers e delegazioni straniere per favorire l’internazionalizzazione del biologico e del naturale nell'International Buyers Lounge alle tantissime occasioni per i consumatori di conoscere direttamente le aziende che producono prodotti certificati, garantiti, ottenuti senza ricorso a sostanze chimiche di sintesi.