A settembre il Napoli Pizza Village

Saranno 40 le storiche pizzerie di Napoli che celebreranno, tra il 3 e l'8 settembre prossimi, il piatto italiano più famoso al mondo nell'ambito della terza edizione di Napoli Pizza Village.

Saranno 40 le storiche pizzerie di Napoli che celebreranno, tra il 3 e l'8 settembre prossimi, il piatto italiano più famoso al mondo nell'ambito della terza edizione di Napoli Pizza Village.

La manifestazione è promossa dall'Associazione Pizzaiuoli Napoletani e si terra' sul lungomare partenopeo di via Caracciolo che, per sette giorni, si trasformerà nella pizzeria all'aperto più grande del mondo.

Da record i numeri della manifestazione: 25mila metri quadrati, quattromila posti, 40 forni a legna e un obiettivo: superare le 75mila pizze sfornate nella scorsa edizione. Il programma della kermesse prevede anche il campionato mondiale del pizzaiuolo – Trofeo Caputo, giunto alla 12esima edizione, che si disputerà, per la prima volta, alla Rotonda Diaz, nello "stadio della pizza".

Cinquecento i maestri pizzaioli in gara, provenienti da oltre 50 paesi. Per chi vuol conoscere la vera storia della pizza napoletana, partendo dalle pizzerie storiche che dai Borboni ad oggi hanno determinato la nascita e la promozione della pizza nel mondo, basterà accedere al Museo storico che sarà allestito con oltre 500 "articoli": dai "ferri" del mestiere al vestiario dei pizzaioli, fino ai simboli e alle foto storiche della pizza napoletana.